Festa della Donna

mimosa…Correva l’anno 1907, quando in una riunione a Stoccarda, fra le mille altre cose su cui decidere, tra cui,
l’atteggiamento da prendere in caso di guerra europea, venne discussa anche la questione del voto
allargato alle donne.
Gli storici potrebbero dire che i tempi erano maturi per un cambiamento cosi radicale in una società che fin lì, dall’alba dei tempi, aveva considerato le donne inferiori e quasi al pari di un animale domestico o davvero poco poco più.
Non fu un successo, ma fu la scintilla per la creazione di quello che di lì a pochi anni venne nominato il “woman’s day” o piu comunemente detto festa della donna.
In Italia, questo cambiamento avvenne nel 1911 ma le cose richiesero molto più tempo e molte altre lotte.
Nel settembre del 1944 a Roma crearono l’UDI (unione donne italiane). Furono loro a designare l’ 8 MARZO come giorno per il Woman’s Day
festa della donnaAlcune donne festeggiarono, si ma non tutte, solo quelle dell’Italia libera… sempre in quel periodo veniva presentata una carta dei diritti della donna…
Dobbiamo aspettare fino al 1946 per avere una festa della donna in tutto lo stivale.

Sempre nel 1946 compare per la prima volta la mimosa, pianta
che fiorisce proprio nei primi giorni di marzo e di questo dobbiamo ringraziare le signore: Teresa Noce, Rita Montagnana e Teresa Mattei.
Seguirono, nel corso degli anni,  movimenti femministi, lotte intestine, quote rosa al parlamento etc, etc…
… Questo per quanto concerne i cenni storici…

Riguardo invece l’idea della donna in generale, ritengo che una donna dovrebbe essere festeggiata a prescindere dai vari avvenimenti storici…

La donna, è una figura che ricopre un ruolo fondamentale nella vita e per la vita.
Non pensate che mi riferisca solo alla fascia etero, intendiamoci.
Vi faccio alcuni esempi…
Se dovessi chiudere gli occhi e pensare a bruciapelo ad un genitore mi verrebbe subito in mente la mamma, tanto per iniziare.
Se dovessi pensare all’importanza della mamma, nel mettere al mondo un figlio, vi direi che, si è vero, un bimbo si fa in due ma in quell’attimo e per i restanti 9 mesi si fa in uno, o meglio in una ed è proprio in quel lasso di tempo che  si viene a creare un legame talmente forte e talmente importante, che ce lo portiamo dietro per tutta la vita in modo indissolubile, tanto che, per  alcuni esperti, il rapporto con la mamma influenzerebbe davvero tutto: quello che siamo, quello che saremo, e perfino in che modo approcceremo alla nostra vita.

Velociraptor-alias-donna-con-il-ciclo-mestrualePer cui, VIVA LA DONNA, in ogni sua sfumatura!

… certo, hanno tanti pregi ma anche tanti difetti…
come dice il detto? ” alla fine sbaglia chi fa di più” ?forse è per questo che abbiamo più cose da recrimirare loro…
C’è poi “quella settimana al mese”! di  fianco non abbiamo una donna, l’essere che amiamo più della nostra stessa vita, bensì abbiamo un Velociraptor
C’è la storia poi, della tavoletta del wc… potrà sembrare incredibile, ma dopo 8 – 10 ore di lavoro, proprio non si riesce ad alzare… Io personalmente non ci riesco, pesa troppo!
C’è la storia della donna al volante… vero Amore che quando guidi, andiamo talmente piano, che rischiamo che, il bollo dell’auto ci scada prima ancora di aver raggiunto il supermarket vicino casa?
Oppure “Amore la coppa dei campioni è un torneo, non si gioca tutto l’anno, non tutte le sere…  ti dispiace se una volta l’anno”…
e invece no!  neanche a farlo apposta, proprio il giorno della finale, lei decide di passare,  per tutta casa ed alle21:00 di sera  il folletto modalità THUNDERSTORM che fa un rumore simile ad a quello di un’auto di Formula 1!!!
Vogliamo parlare delle serie tv o soap operas? …Ma certo Amore, stasera vediamo, ” ti amo, ti adoro, ti bacio, ti lascio, e mi sposo  un altro che ho comosciuto al mare…etc… (episodio 2432) lo sai che lo adoro (povero me..!!)

Tutto ciò premesso, credo che tutti, di qualsiasi orientamento, religione, fede politica, possano affermare VIVA LA DONNA!
Portate a cena le vostra mamme, mogli, fidanzate, e godete della loro presenza, del loro calore, del loro amore, non riceverte mai una cosa cosi
grande da altre persone…

AUGURI A TUTTE LE DONNE!

party-della-donna
                                                                                                                     A. A.

Comments

comments