Catherine Deneuve in lingerie di pizzo… e tu che intimo indossi?

Catherine  Deneuve, considerata una delle più grandi attrici francesi, una carriera internazionale, ed ambasciatrice dell’UNESCO  la vediamo oggi in alcuni scatti usciti sul l’ultimo numero del New York Magazine, in tacchi a spillo e lingerie di pizzo all’età di 70 anni mostrando un corpo statuario ed un fascino intramontabile.
L’età non la spaventa, asserisce la Deneve in un’intervista e seguita dicendo “Alla vigilia dei miei 70 anni mi sento audace come quando ne avevo 20”.
Figlia d’arte, da sempre reputata una delle donne più chic e glamour del cinema, viene immortalata dalla fotografa Dominique Issermann ed è la dimostrazione che anche alla sua età si può essere attraenti e sexy, basta indossare lingerie che ci faccia sentire a nostro agio.

E tu, indossando quale tipo di intimo ti senti a tuo agio?

Ci sono diverse tipologie di lingerie (il termine francese lingerie deriva da linge che significa “di lino”) dalla più semplice alla più sofisticata e hot.

Microfibra e cotone
L’intimo in cotone e/o  microfibra è senza ombra di dubbio pratico e ultracomodo, facile da indossare sotto ad ogni tipo di abbigliamento, sia nell’ambito femminile che in quello maschile… non a caso l’underwear  maschile, settore che in questi ultimi anni ha preso molto piede nel campo della moda, per gran parte utilizza questi materiali per realizzare dalla più classica t-shirt al più sexy perizoma.
Suddetti tessuti conferiscono comfort e libertà di movimento a chi li indossa, tanto per gli uomini quanto per le donne sono adatti a tutte le situazioni, dall’andare in ufficio ad un improvviso appuntamento galante.
La scelta è vastissima, sia per colori che per modelli, dalle tinte unite alle fantasie ed adatti da 0 a 100 e più anni.

Pizzo  seta e chiffon
Seta, pizzo e chiffon rendono indubbiamente sexy ed elegante la lingerie, sicuramente più delicata, oltre che da indossare, anche per i lavaggi, rispetto al cotone ed alla microfibra. La seta è presente anche nell’abbigliamento intimo maschile, da molti anni estremamente presente nelle passerelle, con una linea interamente di seta pura o morbidissima maglina di seta che vede realizzate canotte, slip, accappatoiboxer e molto altro.
Anche nell’ambito della lingerie femminile il pizzo, la seta, lo chiffon conferiscono da sempre classe ed eleganza, adatti anche a donne dalle curve più morbide.
Scegliendo infatti un babydoll o una sottoveste in questi materiali, gli stessi scivoleranno sul corpo senza fasciarlo, nascondendo così qualche piccola imperfezione.
Si tratta di tessuti pregiati, belli da vedere ma sono anche particolarmente piacevoli al tatto… non c’è nulla di più sensuale che appoggiare una mano ed incappare nella seta.
Anche qui la scelta dei colori è vastissima, anche se personalmente preferisco colorazioni quasi neutre e nuance delicate… avorio, cipria, o i più classici bianco e nero.

Poliestere ed Elastan
Tecnico, comodo, perfetto per gli sportivi ed indicato per tutti coloro che non vogliono rinunciare ad uno stile informale lo sportswear può accompagnarci in ogni momento della giornata, non solo per lo sport ma anche per il relax quotidiano.
L‘intimo in poliestere ed elastan è adatto a uomini donne e ragazzi, è funzionale, traspirante e pratico, lavabile in lavatrice non perde forma ed elasticità… lo si può indossare anche a vista!

Rete e Latex

L’intimo in rete o in latex è estremamente sexy e hot, tanto per la donna che per l’uomo non è proprio da indossare tutti i giorni, per lo meno a parere della sottoscritta, sia per il poco comfort nella vestibilità, sia per la, quasi inesistente, traspirazione.
E’ indicato per chi ama la trasgressione, il fetish e vive l’eros con fantasia.
Un incredibile mondo di moda sexy,  forme e modelli inaspettati, dai più classici reggiseni e slip, corsetti, guêpière, mini abiti  a vere e proprie armi di seduzione sono disponibili in molte varianti e colorazioni.

Non solo la scelta della tipologia di intimo la dice lunga sulla nostra personalità ma anche la scelta dei colori è importante per una buona valutazione d’insieme, ce lo rivela un sondaggio fatto dalla psicologa inglese Donna Dawson.
La Dowson infatti sostiene che il colore scelto da una donna per la propria lingerie la dica lunga sul proprio temperamento sessuale ed influenzi notevolmente la vita sessuale con il proprio partner… ad esempio, la scelta di toni caldi come il rosso, l’arancione ed il giallo sembra aumentino l’eccitazione migliorando quindi la prestazione sessuale.

… adesso non vi rimane che dare una sbirciatina nei vosrti casetti e dirmi quale intimo indossate.

A. S.

Condividi questo post

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato

Cambia linguaggio in: 

ModaSexy.it

Phone

+39.3519887081

Email

shop@modasexy.it

Lingua corrente: 

it